Spareggi Play Off Nazionali - Il Casacastalda mette alle corde il Tolentino

03.06.2012 22:30 di Anna Laura Giannini  articolo letto 789 volte
Spareggi Play Off Nazionali - Il Casacastalda mette alle corde il Tolentino

Importante vittoria quella del Casacastalda che supera con due reti il Tolentino al “Fatabbi” di Valfabbrica. Per i marchigiani ora serve davvero l'impresa, bisognerà infatti farne tre per superare il turno.
Primo tempo equilibrato con le due formazioni che per lo più si sono studiate. Nella ripresa i padroni di casa hanno aumentato i giri e messo alle corde gli ospiti. Al 13' è vantaggio per il Casacastalda con Zanchi bravissimo a sfruttare una punizione di Pecci per superare Cantarini. Il patatrac è stato completo per il Tolentino quando Romanski si è fatto ammonire per la seconda volta beccando il rosso e lasciando i suoi compagni in inferiorità numerica. Il Casacastalda ne approfitta per segnare la seconda rete al 35' grazie a Vagnoni che rinvia male, poi è una topica del duo Ortolani-Iommi a completare l'opera lasciando a Marri la possibilità di raddoppiare.

CASACASTALDA-TOLENTINO 2-0

CASACASTALDA (4-3-1-2): Vagnoni 6; Popica 6,5, Zanchi 7, Yorobo 6,5, Moriconi 6; Curti 7, Gnagni 6,5, Ragni 6,5 (5’ st Chioccolini 6,5); Pecci 7 (47’ st Bellucci sv); Marri 7, Missaglia 6,5. A disp.: Mancini, Lanzi, Minciotti, Marchi, Berdini. All. Francioni.
TOLENTINO (4-2-3-1): Cantarini 5,5; Mazzoni 5, Capparuccia 5,5, Ortolani 5, Iommi 5; Sabbatini 6, Fermani 6; Romanski 6, Iacoponi 5,5, Tartabini 5,5 (21’ st Melchiorri 6); Angelini 5,5 (38’ st Ciccioli sv). A disp.: Lori, Aquilanti, Monteneri, Pistelli, Seferi. All. Mobili.
ARBITRO: Minafra di Roma 5,5.
RETI: 13’ st Zanchi, 35’ st Marri. 
NOTE: osservato un minuto di raccoglimento in memoria delle vittime del terremoto in Emilia. Spettatori 700 circa (con 200 tifosi del Tolentino). Espulso al 32’ st Romanski per doppia ammonizione. Ammoniti: Gnagni, Fermani, Marri, Romanski, Missaglia. Angoli: 3-7. Recupero: pt 0’, st 4’.