Il Trapani, fallito da poco, è pronto a ripartire dalla serie D

27.10.2020 07:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Il Trapani, fallito da poco, è pronto a ripartire dalla serie D

Accordo raggiunto tra il presidente Mazzara e René De Picciotto: il Dattilo passerà al finanziere. Il futuro è d’obbligo perché, come riporta Repubblica, la base dell’intesa è un patto di riservatezza che non prevede l’imminenza del passaggio di proprietà. Si dovrà aspettare giugno per quanto riguarda il cambio nome e la nascita del nuovo Trapani.

È bastata poco più di una settimana a De Picciotto per convincersi definitivamente della possibilità di “fare calcio” a Trapani: di fondamentale importanza è stato il primo approccio con i vertici del Dattilo, considerato un incontro tra persone per bene che ha messo subito in discesa la trattativa.

Adesso l’imprenditore ha in mente di incontrare il sindaco Tranchida per esporgli il proprio progetto calcistico, ma non solo. Nella mente di De Picciotto ci sarebbero anche investimenti sulla città di Trapani.