Palermo, Zamparini tuona: "Vi spiego chi ha fatto fallire il Palermo"

19.10.2019 11:07 di Francesco Pizzoccheri   Vedi letture
Fonte: stadionews
Palermo, Zamparini tuona: "Vi spiego chi ha fatto fallire il Palermo"

Maurizio Zamparini non parla, tuona. L’ex patron rosanero, intervistato da Benedetto Giardina per il Giornale di Sicilia, commenta la notizia del fallimento del Palermo, addossando le colpe alla gestione scellerata della famiglia Tuttolomondo.

“Ho subito un danno enorme – dice – perché adesso tireranno in ballo anche me. L’hanno fatta fallire loro (Arkus, ndr.), quando non l’hanno iscritta al campionato perdendo 50 milioni di patrimonio”.

Zamparini spiega l’offerta di 10 milioni per evitare il fallimento: “Volevo lasciare un’immagine diversa e spiace che la società sia fallita. Ma non è fallita certamente per me. Hanno fatto delle porcherie talmente grosse… Se avessero chiesto quei soldi per tempo alla mia famiglia, il Palermo sarebbe ancora in B”.

L’ex patron parla ancora dei Tuttolomondo: “Quando ho visto Albanese con loro ero tranquillo, l’ho vista come una garanzia. Questi disgraziati invece sono si sono neanche iscritti al campionato. Bastava farlo e vendere 3-4 giocatori, come fatto l’anno prima. Ora faccio il tifo per la nuova società, auguro loro di andare rapidamente in Serie A”.