ESCLUSIVA - Vittoria nel finale per il Milano City sull’Equipe Lombardia

Vittoria per 3-2 a favore dei padroni di casa sui disoccupati lombardi
Partita equilibrata decisa dal gol finale di Alfarone, dopo la rimonta degli ospiti
11.08.2019 08:45 di Titti Acone   Vedi letture
ESCLUSIVA  -  Vittoria nel finale per il Milano City sull’Equipe Lombardia

Il Milano City batte nel finale per 3-2 l’Equipe Lombardia, capace di rimontare dal 2-0 iniziale. Decide la rete di Alfarone su calcio d’angolo, dopo il doppio vantaggio siglato per i padroni di casa da Scognamiglio e Patera e il pareggio firmato da Kone e Yaffa.

Giornata caldissima, resa ancora più bollente dal sintetico dello stadio “Battaglia” di Busto Garolfo, nell’allenamento congiunto giocato nell’impianto di via Cellini.  Buona la prova dei giocatori di mister Fiorin, schierati in un innovativo 3-4-1-2, in completo  granata con bordi bianchi. Di fronte i disoccupati in divisa azzurra - disegnata dalla società  “Sport24” di Brusaporto – con bordi e pant bianchi e calze azzurre, messi in campo con il nuovo 4-3-1-2  per meglio sfruttare gli arrivi delle punte Odu e Yaffa, ex Milan, apparsi vogliosi di fare bene.

Pronti via e subito occasione al 2’ per i padroni di casa con Franzese G. che sfugge alla trappola del fuorigioco colpendo a rete, bravissimo Maestroni a deviare con Lattarulo che manca il tap-in. Risponde al 6’ su combinanzione Odu-Aniekan che cicca il tiro finale. Al 14’ vantaggio per il Milano City, su uno dei tanti schemi visti oggi: Pellini serve Scognamiglio – che sfrutta il blocco di Franzese G. in area - e l'esetrno di destro colpisce forte a rete per l’ 1-0. I granata ci credono e al 20’ Lattarulo serve Lonardi in mezzo all’area, che tira forte con il portiere ospite che disinnesca in bello stile. Cooling break per le due squadre al 23’ del primo tempo sull’infortunio muscolare di Ka per gli ospiti. Seconda metà di gioco più lenta a causa del gran caldo, ma con i padroni di casa in controllo della partita. Intorno al 35’ ottima azione per Scognamiglio che tenta il tiro da fuori con Franzese G. che ribatte in rete ma in posizione di  fuorigioco. Ancora il bomber di casa al 38’ tenta il diagonale pericoloso con la palla fuori di poco. La prima frazione si chiude al 41’ su combinanzione Pellini-Lonardi, bel cross, ma sia Franzese G. che Stanà mancano il tocco finale sotto porta.

Soliti cambi nella ripresa e la prima occasione è per gli ospiti al 5’: combinazione Onwudebe-Malfettone, il cui cross, viene sfiorato da Yaffa che manca la conclusione sotto porta. All’11’ Patera serve Franzese L. che tira di poco fuori. Al 12’ arriva il raddoppio: Patera sfugge a Cole - su un lancio di Cipolla e torre di Franzese L. - ed è bravo a freddare Piagni nell’uno contro uno. Nel momento migliore del Milano City sono gli ospiti però a trovare il gol al 18': calcio di punizione battuto dell’ex Milan Yaffa, Sinani respinge corto e Kone si avventa sul rimbalzo: 2-1. L’Equipe Lombardia prende coraggio, iniziando a pressare, sfruttando la voglia di giocare palla a terra dalla difesa dei granata. Al 20’ Yaffa per Latifou, gran tiro e Sinani devia in angolo. Secondo cooling break per spezzare il gran caldo. Non fa nemmeno in tempo a riprendere l’incontro e Yaffa pesca il jolly al 23', con un gran tiro di sinistro dai 30 metri di sinistro che va ad insaccarsi nel sette per il 2-2. Ma il Milano City non molla. Franzese L. è bravissimo a conquistarsi un calcio d’angolo, su un ‘ingenuità della difesa ospite. Batte Ierardi e Alfarone è bravo al 31' ad incornare di testa sul primo palo anticipando i difensori per il 3-2. Gli ultimi minuti sono disordinati soprattutto per le condizioni climatiche e la stanchezza. Ci prova Latifou al 35’ su azione individuale di Odu ma il tiro è da dimenticare. Al 38’ Colombini serve La Placa, il cui tiro viene respinto da Piagni. Ci riprova Franzese L. al 41' ma il portiere ospite fa buona guardia.

Buona vittoria per i ragazzi di mister Fiorin che hanno fatto vedere ottimi spunti, non solo sul piano del gioco ma anche per il carattere dimostrato portando a casa la partita. Per gli ospiti qualche ingenuità di troppo, ma ottime le individualità in attacco.

Il tabellino

sabato 7 agosto 2019, Busto Garolfo (MI), stadio “R.Battaglia”

Milano City - Equipe Lombardia Calcio 3-2 (p.t. 1-0)

Milano City primo tempo (3-4-1-2): Macci; Reale, Coulibaly, Capone; Scognamiglio, Pellini, Scampini, Lonardi; Lattarulo; Franzese G., Stanà. Milano City secondo tempo (3-4-1-2): Sinani; Ferro, Albanese, Colombini; Ierardi, Cipolla, Patera, La Placa; Alfarone, Magro, Franzese L.. All.re Fiorin.

Equipe Lombardia (4-3-1-2): Maestroni (dal 46’ Piagni); Castaneda (dal 70’ Cosma), Ka (dal 23’ Alabi), Cole, Malfettone; Ospino, Onwudebe (dal 65’ Gaye), Bonce (dal 46’ Kone); Oduamadi; Aniekan (dal 60’ Latifou), Yaffa. All. Ferri.

marcatori: 15’ Scognamiglio (MC), 57’ Patera (MC), 63’ Kone (EL), Yaffa (EL) 68’, Alfarone (EL) 77’.

note: ammonito L.Franzese per gioco falloso; terreno in erba sintetica in buone condizioni; giornata afosa e caldissima, con temperatura di circa 35°.