Puntella la difesa l'Hellas Verona: ufficiale l'arrivo di Martin Frese

10.07.2024 21:45 di  Davide Guardabascio   vedi letture
Puntella la difesa l'Hellas Verona: ufficiale l'arrivo di Martin Frese

L'Hellas Verona ha annunciato ufficialmente l'acquisto del difensore danese Martin Frese, rafforzando così il proprio reparto arretrato in vista della prossima stagione. Il giocatore ha sottoscritto un contratto che lo legherà al club scaligero fino al 30 giugno 2027.

Frese, nato il 4 gennaio 1998 a Rodovre, in Danimarca, arriva dal FC Nordsjælland, club in cui è cresciuto calcisticamente e con cui ha debuttato tra i professionisti nel maggio 2017. Nelle ultime quattro stagioni, il difensore si è affermato come un elemento chiave della squadra danese, collezionando 131 presenze complessive e contribuendo con 13 reti e 12 assist.

L'arrivo di Frese potrebbe avere ripercussioni immediate sul mercato in uscita del Verona. In particolare, si prevede un'accelerazione nella trattativa per la cessione di Juan Cabal, sul quale il Rennes ha mostrato un forte interesse. Il club scaligero punta a realizzare una significativa plusvalenza dalla vendita del giocatore, con una valutazione stimata tra i 6 e gli 8 milioni di euro.

Questa operazione in uscita potrebbe finanziare ulteriori movimenti di mercato del Verona, che sta cercando di rinforzare la fascia sinistra. I nomi in pole position per questo ruolo sono quelli di Murru e Rikelme.

Il club gialloblù sembra quindi intenzionato a chiudere queste operazioni prima dell'inizio del ritiro, fissato per il 15 luglio. L'obiettivo è consegnare al tecnico una rosa il più possibile definita in vista della preparazione per la nuova stagione.

Con l'arrivo di Frese e le potenziali mosse in entrata e in uscita, l'Hellas Verona dimostra di voler allestire una squadra competitiva per affrontare al meglio il prossimo campionato di Serie A.