Brindisi: per la carica di direttore sportivo piace un ex Monopoli e Catanzaro

30.05.2023 18:24 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Fonte: antennasud
Brindisi: per la carica di direttore sportivo piace un ex Monopoli e Catanzaro

Brindisi punta su Massimo Cerri, ex direttore sportivo di Catanzaro, Monopoli e Alessandria. Nella giornata di mercoledì 31 maggio, la società adriatica dovrebbe incontrare il ds, figura di grande esperienza nel mondo del calcio e con un curriculum importante.

Piacentino, classe 1959 e con un passato da calciatore, Cerri rappresenterebbe il profilo giusto per garantire al Brindisi l’esperienza e la qualità per operare nei professionisti. Direttore sportivo di lungo corso, avrebbe attirato l’attenzione del club del presidente Daniele Arigliano che vorrebbe chiudere una scelta delicata e fondamentale in vista del prossimo campionato.

Non sbagliare questo tassello è la priorità in ambito sportivo, prima di iniziare a lavorare insieme a mister Danucci (fresco di rinnovo fino al 2025 con opzione sul 2026) alle conferme e alla prossima campagna acquisti.