Ancona, mister Donadel: «Abbiamo 18-20 titolari, a Olbia lo hanno dimostrato»

04.10.2023 07:45 di  Redazione NotiziarioCalcio.com  Twitter:    vedi letture
Ancona, mister Donadel: «Abbiamo 18-20 titolari, a Olbia lo hanno dimostrato»

Ieri alla vigilia della partita di Coppa Italia contro il Pineto, gara in programma domani sera, mercoledì 4 ottobre, e valevole per il primo turno, ecco il commento di mister Marco Donadel:

“Ci teniamo tanto – ha detto il tecnico biancorosso -, vogliamo passare il turno e tenere vivo un sogno. Ci sarà turnover? Per quanto riguarda la situazione dei singoli abbiamo due-tre giocatori da tenere sotto osservazione perché a Olbia hanno giocato in condizioni precarie. Anche per questo motivo siamo tutti felici per la vittoria, ma ci vuole sempre equilibrio nei giudizi. A livello di prestazione ero più soddisfatto dopo le partite contro la Juventus Next Gen o con l’Entella dove abbiamo anche giocato a calcio, ma abbiamo racimolato meno di quello che meritavamo. A Olbia è stato più difficile tutto, giocare, adattarsi al campo, al caldo, giocatori in non perfette condizioni… Però la squadra ha voluto fortemente questa vittoria, attaccando per vincere e soffrendo per tenere la porta inviolata nell’assalto finale. E’ stato uno scalino importante per la consapevolezza della sofferenza necessaria per i tre punti in questa categoria e soprattutto la consapevolezza della forza del gruppo. Come già detto abbiamo 18-20 titolari, a Olbia lo hanno dimostrato. Quelli entrati, oltre a dare una spinta in attacco, hanno dato tutto per difendere nel finale. D’altronde la nostra annata è un percorso di crescita e ogni settimana cerchiamo di migliorare. All’interno di questo è importantissima anche la crescita individuale, sappiamo di avere del potenziale e che serve del tempo per sprigionarlo tutto. Tuttavia vogliamo accorciare queste tempistiche. In quest’ottica ben venga la Coppa Italia, partita vera, dove tutti possono entrare nella forma migliore dare indicazioni importanti. Pellizzari non sarà disponibile cosi potremo fare del lavoro specifico per domenica prossima”.