Teramo, mister Guidi: «Il Cesena sta facendo cose straordinarie»

22.10.2021 21:45 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Teramo, mister Guidi: «Il Cesena sta facendo cose straordinarie»

Al termine della rifinitura odierna, l'allenatore del Teramo, Federico Guidi ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in conferenza striprese dal sito ufficiale:

"Avremo tanti assenti, saremo in grande emergenza ma non dovremo avere alibi, anzi dovrà costituire un’opportunità per chi avrà avuto minor minutaggio. Tutte le rose in C hanno problemi, perché il calendario con tanti impegni ravvicinati non consente recuperi né allenamenti, oltre ai viaggi da dover effettuare ed il cambio di superficie. Arrigoni, ad esempio, ha giocato sempre sinora, prima di avvertire quel fastidio martedì all’87’, ci può stare e lo valuteremo al pari di Fiorani in serata. Abbiamo provato qualcosa di diverso, ma identità e mentalità non devono cambiare, perché scriveremmo un tema per il quale non siamo preparati. Dobbiamo adattarci e fare di necessità virtù, domani sarà un bel banco di prova, mi attendo che tutti diano qualcosa in più, è nelle difficoltà che si vede di che pasta sei fatto. Sicuramente non prenderò alcun rischio nei confronti di alcuno, non è la partita decisiva, non voglio perdere qualche interprete per mesi. Lombardo? Avendo chiara necessità, il Presidente e il Direttore hanno accolto ieri sera le mie richieste ed è stata una trattativa lampo. Lo conosco da tempo per averlo incrociato in più anni da avversario ai tempi delle giovanili: è un calciatore moderno che può ricoprire più spazi, ha una buona fisicità ed è particolarmente abile sui calci piazzati. Ha una cultura professionale di famiglia, cura in maniera maniacale il proprio allenamento, domani sarà a disposizione. Cesena? Sta facendo cose straordinarie, si sono rinforzati ulteriormente sul mercato degli svincolati, bisognerà gettare il cuore oltre l’ostacolo, dando tutto sul campo e senza avere, soprattutto, rimpianti. Undici giocatori, comunque, li metteremo in campo, provando a non snaturare le caratteristiche di alcuno".