UFFICIALE: Doppio colpo offensivo per la Vibonese

09.07.2019 08:30 di Giovanni Pisano   Vedi letture
UFFICIALE: Doppio colpo offensivo per la Vibonese

Un attaccante puro da gol in doppia cifra e un’ala d’attacco che però all’occorrenza può trasformarsi in trequartista, bravo a finalizzare ma anche a servire assist al bacio. Ecco i primi due movimenti di mercato della Vibonese targata 2019/2020. Due giovani, il primo è nato nel 1997 e l’altro nel 1999, ma con alle spalle già una importante esperienza ed una certa reputazione. Gabriele Bernardotto e Francesco Napolitano sono due nuovi giocatori rossoblu. Hanno firmato un contratto biennale nel pomeriggio di oggi alla presenza del Direttore sportivo, Simone Lo Schiavo. L’uomo di mercato della società di via Piazza D’Armi che è riuscito a strappare, giocando d’anticipo, i due calciatori ad una folta concorrenza. Entrambi, infatti, erano inseguiti da diverse società di Serie C.

LE SCHEDE

Gabriele Bernardotto, classe ’97, inizia a giocare prestissimo. Già a cinque anni è tra le fila del “Valle Aurelia”. Viene notato dalla Roma che lo porta con se a Trigoria per tre anni. Poi un anno alla Lazio sempre nel settore giovanile. L’impatto con il calcio che conta arriva con la maglia della Lupa Roma in Serie C dopo le esperienze con Aquila, Aprilia e Fidene. Nella stagione 2016/2017 va in “D” ad Anzio per poi trasferirsi al Trastevere. Fino alla consacrazione a suon di gol in Sardegna con il Lanusei nell’ultima stagione dove ha realizzato 16 gol (senza rigori) in 33 presenze. Numeri da “capogiro” che hanno attirato su di se i riflettori di club blasonati di tutti e tre i gironi di terza serie nazionale. 

Francesco Napolitano, classe ’99, è un jolly che può spaziare in più zone del centrocampo e dell’attacco. Cresciuto nel settore giovanile della Reggina, si è trasferito a Reggio Emilia nella Primavera della Reggiana per poi volare tra i baby del Napoli. Negli ultimi due anni si è contraddistinto tra i migliori giovani di Serie D con la maglia della Cittanovese. A Cittanova per lui 55 presenze, 5 gol e 12 assist. “Pazzesca” la sua prestazione contro la corazzata Bari finita con la clamorosa vittoria dei giallorossi per 3-2 in cui Napolitano ha recitato il ruolo di protagonista assoluto con due progressioni “coast to coast” e due assist.