Fano, mister Scorsini: «Se fossi venuto a giocarmela a viso aperto, il pubblico sarebbe andato al mare al 45'»

02.10.2023 12:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Fonte: gazzettarossoblu
Fano, mister Scorsini: «Se fossi venuto a giocarmela a viso aperto, il pubblico sarebbe andato al mare al 45'»

Marco Scorsini, allenatore del Fano, ha parlato ieri dopo lo 0-0 contro la Sambenedettese:

«Se fossi venuto a giocarmela a viso aperto il magnifico pubblico presente al Riviera sarebbe andato al mare al termine del primo tempo. Ho cercato di utilizzare i mezzi in mio possesso. Affrontare un carrarmato come la Samb, con bocche di fuoco in tutti i reparti e con un campo così grande non è mai facile. L’unica medicina che avevo chiesto ai ragazzi era sagacità tattica e tanti raddoppi. Sapevo bene che un calcio di rigore poteva rovinare tutto. La Samb ha creato occasioni importanti, ma il nostro portiere ha reagito alla grande. La Samb è una squadra forte e non ci ha permesso di colpirli. 

Nel primo tempo abbiamo fatto qualcosa di importante, ma nella ripresa i rossoblù hanno alzato i giri del motore sospinta dal grande tifo. Questo pareggio ripaga i tanti sforzi che stiamo facendo. Per me è un vanto e un onore allenare questa società. Non sono abituato a scappare dalle situazioni difficili. La Samb è una delle candidate alla vittoria finale. Con questo pubblico e con questa qualità di rosa sono convinto che i valori usciranno fuori. Tuttavia, il girone F è uno dei più difficili della Serie D. Inoltre, resto dell’idea che una società come quella della Samb non merita di giocare in questa categoria».