Coppa Italia - Olimpia Forlì - Riviera di omagna 0-7

25.09.2011 22:35 di Isabella Lamberti  articolo letto 580 volte
Coppa Italia - Olimpia Forlì - Riviera di omagna 0-7

Missione compiuta per la Riviera di Romagna che approda al secondo turno di Coppa Italia, grazie al successo corsaro ottenuto sul terreno dell’Olimpia Forlì: 7-0 il finale in favore della formazione giallo-rosso-blù, che riusciva a chiudere i giochi già nella prima frazione, portandosi subito in vantaggio con Fulvia Dulbecco che raccoglieva un cross basso di Linda Tucceri Cimini e da due passi infilava in rete (4’); la stessa Dulbecco, poco dopo, sfiorava il raddoppio con un colpo di testa su azione d’angolo, respinto dal portiere sui piedi di Cristina Ugolini che calciava a botta sicura, trovando il salvataggio sulla linea di un difensore (6’). Sull’altro fronte, le biancorosse provavano a reagire con Martina Agatensi che si liberava sul lato sinistro e da posizione defilata spediva fuori (7’); ancora giallo-rosso-blù in gol poco dopo con un preciso piattone di Fulvia Dulbecco su assist di Linda Tucceri Cimini (9’) e con Claudia Mariani che firmava il 3-0 con un tap-in ravvicinato dopo una respinta del numero uno forlivese (12’). La stessa Mariani, poco dopo, vestiva i panni del rifinitore, fornendo a Fulvia Dulbecco il pallone per il 4-0, firmato con una precisa rasoiata (15’); pochi minuti e la stessa Dulbecco firmava la cinquina con una girata di prima intenzione (21’), prima del sesto gol, messo a segno ancora da Claudia Mariani, abile a recuperare palla sulla tre quarti e a superare Beatrice Burnacci con una potente conclusione (28’). Le biancorosse reagivano, sfiorando il gol con una bella combinazione tra Lara Spazzoli e Martina Agatensi, che concludeva dal limite, sfiorando il palo alla destra di Elisa Mainardi (31’); altre emozioni nel finale di primo tempo: prima era Linda Tucceri Cimini a provarci con una staffilata dal versante sinistro, deviata in angolo dal numero uno biancorosso (39’) e sul seguente corner prima Cristina Ugolini incornava alla precisione, spedendo la sfera sulla traversa e poi Eleonora Prost da favorevole posizione concludeva alto sopra la traversa (40’). Prima del riposo c’era il tempo di ammirare la splendida rete del 7-0 firmata ancora da Claudia Mariani che sfruttava un cross al bacio di Linda Tucceri Cimini ed in perfetta coordinazione spediva in rete con un potente destro all’angolino più lontano (45’). Meno emozioni nella ripresa, comunque piacevole, con le padrone di casa che si rendevano pericolose ancora con una conclusione di Martina Agatensi, parata a terra da Elisa Mainardi (20’st), mentre sull’altro versante Claudia Mariani centrava dalla destra per la testa di Fulvia Dulbecco che impegnava Beatrice Burnacci in un difficile intervento (24’st); alla mezz’ora opportunità per Alessia Sarnataro con una rasoiata dal limite, parata dall’estremo forlivese (31’st) e per Elisa Magnanti che entrava in area dalla destra e concludeva a rete, trovando la respinta di Burnacci (32’st). Nel finale, occasione prima per Eleonora Prost che di sinistro dal limite spediva a lato (39’st), poi per Elisa Magnanti con un sinistro di prima intenzione che terminava di poco alto (40’st) ed allo scadere ancora per Eleonora Prost che si presentava a tu per tu con l’estremo locale e provava a scavalcarla con un pallonetto, ma senza fortuna (44’st).

 

Olimpia Forlì 0
Riviera di Romagna 7
OLIMPIA FORLI’: Burnacci, Babini (1’st Rotondo), Dall’Agata, Neri, Matrone (23’st Zamboni), Petrini, Mancini (41’st Cerotti), Tedaldi, Strada, Agatensi, Spazzoli. A disp.: Sangiorgi, Forcellini Mazzoni. All. Lazzerini.
RIVIERA DI ROMAGNA: Mainardi, Tucceri Cimini (8’st Moglie), Piolanti (20’st Sarnataro), Ghirardelli, Barbieri, Ugolini, Dulbecco, Mariani (25’st Magnanti), Prost, Pastore, Petralia. A disp.: Ranzolin, Carrozzi, Del Gaudio, Mastrovincenzo. All. Censi.
ARBITRO: Bendandi di Ravenna. Assistenti: Caroli e Sciortino di Ravenna.
RETI: 4’, 9’, 15’e 21’ Dulbecco, 12’, 28’ e 45’ Mariani