La Torres elimina ai rigori il Cerignola e vola in finale di Coppa Italia

11.05.2022 20:45 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
La Torres elimina ai rigori il Cerignola e vola in finale di Coppa Italia

Sfuma il possibile doblete per l'Audace Cerignola che oggi pomeriggio ha detto addio alla Coppa Italia di Serie D uscendo di scena nel confronto con la Torres uscita vittoriosa dal Monterisi grazie ai calci di rigore. I novanta minuti regolamentari si erano conclusi sul risultato di 2-2, con gli ospiti due volte in vantaggio ed altrettante volte ripresi dai padroni di casa. Poi ai calci di rigore sbaglia Dametto per la Torres, Palazzo e Tricarico per l'Audace Cerignola.

La gara si sblocca al 13' sugli sviluppi di un calcio d'angolo: perfetto il corner di Samuele Pinna, a centro area Ruocco svetta e di testa la manda alle spalle di Tricarico. Passano tre minuti ed i ragazzi di Michele Pazienza pareggiano: Russo è chirurgico nel lancio che innesca Giancarlo Malcore che resiste alla pressione della marcatura di Ferrante e di sinistro fulmina Garau.

Nella ripresa l'avvio premia ancora gli ospiti. Bella l'azione di Ruocco che stavolta si trasforma in assist man: prima sprinta sull'esterno, poi rientra e pennella a centro area dove Antonelli svetta battendo ancora Tricarico.

Stavolta la risposta dei padroni di casa non è immediata. La squadra gialloblù riesce ugualmente però a pervenire al pareggio al 24': errore di Garau che cerca l'anticipo di piede al limite dell'area, il pallone però dimane lì e Russo è lesto e dai venticinque metri deposita in rete.

La partita si chiude così sul due a due. Si va alla lotteria dagli undici metri. Nei primi cinque calci di rigore un errore per parte, sbaglia Dametto e Palazzo. Si continua ad oltranza e l'errore fatale arriva nel tiro del portiere di casa Tricarico che regala la finale ai ragazzi di Alfonso Greco.

Tabellino

Audace Cerignola – Torres 10-11 d.c.r. (2-2 al 90')

Audace Cerignola (3-4-3): Tricarico; Silletti (34’st. Manzo), Allegrini, Vitiello; Dorval, Tascone (8’st. Giacomarro), Maltese (30’st. Agnelli), Russo (40’st. Palazzo); Loiodice, Malcore, Mincica (8’st. Achik). A disp. Fares, Ciccone, Muscatiello, Spinelli. All. Pazienza,

Torres (4-3-3): Garau; Rossi, Ferrante, Antonelli, R. Pinna; Turchet (16’st. Tesio), S. Pinna (31’st. Demartis), Bianchi; Sabatini (16’st. Kujabi), Diakite (31’st. Dametto), Ruocco. A disp. Salvato, Gurini, Mignogna, Mukaj, Cani. All. Greco.

Arbitro: Ceriello di Chiari.

Marcatori: 12’ pt Ruocco (T), 16’ pt Malcore (C), 6’ st Antonelli (T), 24’ st Russo (C)
Note: Ammoniti: 43’pt. Turchet (T), 28’st. Bianchi (T), 33’st. Demartis (T). 

Sequenza rigori: Bianchi (T) gol, Agnelli (A.C.) gol; Tesio (T) gol, Malcore (A.C.) gol; Ruocco (T) gol, Achik (A.C.) gol; Dametto (T) fuori, Palazzo (A.C.) parato; Demartis (T) gol, Loiodice (A.C.) gol; Antonelli (T) gol, Giacomarro (A.C.) gol; Riccardo Pinna (T) gol, Allegrini (A.C.) gol; Kujbai (T) gol, Dorval (A.C.) gol; Garau (T) gol, Vitiello (A.C.) gol; Rossi (T) gol, Tricarico (A.C.) parato.