UFFICIALE: Grande colpo di mercato dell'Audax Cervinara

08.12.2021 01:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
UFFICIALE: Grande colpo di mercato dell'Audax Cervinara

L’Audax Cervinara 1935 ha raggiunto un accordo per assicurarsi le prestazioni di Roberto Palumbo (1983). L’attaccante di razza completa il reparto offensivo dell’Undici Cervinarese guidato da Pasquale Iuliano. Il bomber partenopeo nella sua lunga carriera ha realizzato oltre duecento reti tra Serie D e la vecchia C2. Il navigato calciatore rappresenta un vero e proprio lusso per la categoria. Palumbo, infatti, vanta una carriera prestigiosa, partita con i rosanero del Palermo, per poi passare al settore giovanile biancoscudato del Padova. Dopo l’esperienza veneta la punta di peso inizia a farsi conoscere a suon di reti, entusiasmando moltissime tifoserie con le sue prodezze.

L’elenco delle maglie vestite dal neo acquisto del Cervinara è lunghissimo: Frattese Calcio, Scafatese Calcio 1922, Puteolana, Alto Tavoliere San Severo, Recanatese, Taranto FC 1927, Pineto Calcio FBC Gravina, Potenza, FC Grosseto, Termoli 1920, US Agropoli 1921, Casertana FC, HinterReggio, Ebolitana 1925, Civitanovese, Nocerina, Aversa Normanna, Siracusa, Melfi e Lavello. Intanto, cresce l’entusiasmo nella tifoseria, tramortita dalla sconfitta casalinga contro la Polisportiva Lioni. Un rocambolesco passo falso, quello di domenica scorsa, che non vanifica affatto l’ottimo lavoro svolto fino ad ora. La squadra sta preparando con molta concentrazione e voglia di riscatto l’ultima sfida del girone d’andata.

La prima parte del campionato di Eccellenza Girone A si chiude con i biancazzurri in cerca di un risultato positivo contro la Forza e Coraggio di Benevento. La campagna acquisti, nonostante il leggero ritardo iniziale, sta davvero meravigliando tutti per il calibro dei giocatori arrivati in Valle Caudina, pronti a difendere i gloriosi colori dell’Audax. Angelo Magnotta, giovane Presidente Cervinarese, nonché simbolo del nuovo ciclo targato 1935, insieme a tutto lo staff dirigenziale e alla coppia Maglione/Ferraro sottolinea che: «Questo è un regalo fatto con il cuore alla Piazza innamorata del Cervo. L’accordo con Roberto Palumbo è la classica ciliegina sulla torta di questa prima parte della nuova avventura societaria. Abbiamo preso un atleta di categoria superiore, capace di scardinare le difese e gonfiare le reti avversarie. Restiamo con i piedi ben saldi per terra – sottolinea Magnotta – e pensiamo a divertirci. Il nostro obiettivo è dare soddisfazioni a chi ama questa Maglia, esprimendo un calcio degno del nostro blasone».