Il Castelnuovo Vomano si aggiudica il derby abruzzese di Pineto

19.09.2021 18:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Il Castelnuovo Vomano si aggiudica il derby abruzzese di Pineto

Nel derby valido per la prima giornata del campionato di Serie D Girone F il Pineto perde di misura in casa per 1-2 contro il Castelnuovo. In vantaggio nella prima frazione gli ospiti con D’Egidio e Lorenzo Emili, nella ripresa Cardella accorcia dagli undici metri. Mercoledì 21 sarà nuovamente tempo del match tra i rivieraschi e la formazione vomana in Coppa Italia.

La cronaca. Calcio d’inizio per gli ospiti. Dopo 3′ di gioco si sblocca subito il match: D’Egidio prende palla, fa partire un mancino velenoso dalla tre quarti che si insacca alla destra di Mercorelli in buca d’angolo. I biancazzurri rispondono al decimo: Minincleri pennella, tacco volante di Baldinini che sorvola il montante alto. I neroverdi premono e trovano il raddoppiano al 21′: bisturi di D’Egidio, movimento a memoria di Lorenzo Emili che davanti a tu per con Mercorelli non ha avuto problemi a battere l’estremo di casa. L’iniziativa dei rivieraschi porta sempre la firma di Minincleri: il numero 10 sguscia in area e conclude da posizione defilata, Greis smanaccia in corner. Sempre la squadra del presidente dottor Silvio Brocco non ci sta: Minnozzi prova a inventare, la sfera arriva a Cardella che conclude a giro, di poco fuori. 

Nella ripresa il Pineto prova subito ad accorciare su corner in un’azione convulsa la sfera arriva a Baldinini che cade a terra, per Silvestri di Roma 1 tutto regolare. Mister Pomante prova a invertire il trend negativo inserendo Esposito e Barlafante. Proprio quest’ultimo entra in area e si allaccia con un avversario, per il fischietto capitolino non ci sono gli estremi per la massima punizione nonostante le proteste locali. I ragazzi di mister Di Fabio provano a rendersi pericolosi: si cross dalla sinistra Ripa prova a beffare Mercorelli, pallone alto sopra la traversa. Dalla parte opposta del campo il Pineto va a un soffio dall’1-2: su corner svetta Baldinini, provvidenziale Terrenzio a salvare sulla linea in un parapiglia generale. La partita diventa rovente: Sanseverino sguscia in area, la sfera arriva dopo una deviazione arriva a Ripa che tutto solo centra il solo Pepe rimasto a difendere mandando alle ortiche il tris. A dieci dal termine arriva un’occasione ghiotta per i padroni di casa: su corner conclude Barlafante, tocco malandrino di mani in area e calcio di rigore. Dal dischetto Cardella non sbaglia.

Pineto – Castelnuovo 1-2 (0-2)

Reti: 3′ D’Egidio, 21′ Lo. Emili (C), 83′ rig. Cardella (P)

Pineto: Mercorelli; Mesisca (84′ Del Mastro), Pepe (K), Bosco; Rea (61′ Barlafante), Baldinini, Paoli, Restaneo (46′ Domizi); Minincleri (61′ Esposito), Cardella, Minnozzi (46′ Pezzotti). 
A disposizione: Montese, Brattelli, Camplone, Della Quercia. 
Allenatore: M. Pomante.

Castelnuovo: Greis; Cangemi (75′ Pulsoni), Casimirri, Terrenzio, Sanseverino; Alfieri, Marianeschi (80′ Corticchia); D’Egidio (87′ Foglia), Lo. Emili, Ragni (53′ Petronelli); Ripa (85′ Camara). 
A disposizione: Natale, Orlando, Le. Emili, Modugno. 
Allenatore: G. Di Fabio.

Ammoniti: Rea, Mesisca, Pepe, Paoli (P) Cangemi, Alfieri (C)

Espulsi: (P) (C) 

Direzione di gara: Alessandro Silvestri di Roma 1 coadiuvato da Marco Giudice di Frosinone e Fabrizio Almanza di Latina.