Monza, parte la stagione della Serie B: trattative e obiettivi dei brianzoli

02.07.2020 17:45 di Matteo Ponciroli   Vedi letture
Monza, parte la stagione della Serie B: trattative e obiettivi dei brianzoli

Il Monza è tornato al lavoro per iniziare a preparare la prossima stagione. Ma se sul campo i biancorossi si sono ritrovati solamente ieri, fuori dal prato verde i dirigenti brianzoli non hanno mai smesso di lavorare per dare a mister Brocchi una squadra in grado, non solo di affrontare la Serie B, ma di affrontarla da protagonisti.

Le trattative già ufficiali
Già sicuri di indossare la maglia del Monza: Andrea Barberis, arrivato a parametro zero dal Crotone, e il portiere classe 97' Michele Di Gregorio che arriverà in prestito dall'Inter. Ufficiali anche gli addii di Luca Giudici, che ha rescisso il proprio contratto per firmare con il Lecco, e della punta Nicola Rauti, quest'anno in prestito dal Torino. Che farà ritorno nel capoluogo piemontese vista la stima dei granata nei suoi confronti.

Gli obiettivi
Il calciomercato del Monza però deve ancora entrare nel vivo, anche se è stato lo stesso Brocchi ad ammettere che la squadra non sarò rivoluzionata. Un ringiovanimento in difesa comunque sarà fatto, e il primo obbiettivo resta Davide Bettella dell'Atalanta. Il reparto dove urgono maggiori ritocchi però sembra essere l'attacco. Galliani vorrebbe regalare a Brocchi un reparto avanzato che sia il perfetto mix tra freschezza ed esperienza, e sopratutto che assicuri una buona dose di gol. Per questo i nomi sulla lista dei brianzoli spaziano da bomber esperti per la categoria come Paloschi, Coda e Alfredo Donnarumma, a giovani di belle speranze come Daniel Mladini. Zlatan Ibrahimovic invece sembra destinato a rimanere solo un sogno irrealizzabile di mezza estate. Anche se continuare a sognare non è assolutamente vietato, soprattutto dopo la stagione vissuta in brianza e con una dirigenza come quella biancorossa.