Trento sempre più in alto: in 22 minuti la capolista liquida l'Este

24.02.2021 17:50 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: trivenetogoal
Trento sempre più in alto: in 22 minuti la capolista liquida l'Este

Il Trento archivia la pratica Este e continua in solitaria la sua corsa alla promozione. Allo stadio Briamasco di Trento, termina 2 a 0 per la squadra di casa. Le reti, entrambe nel primo tempo, sono di Belcastro e Pilastro.
Dopo 3 giorni dall’importante vittoria in terra rodigina, il Trento ospita tra le proprie mura – ancora orfane del pubblico gialloblù – la squadra di Mister De Mozzi.

Conferma pressoché totale per quanto riguarda gli undici schierati da Mister Parlato che, in preparazione al match, ha dichiarato di aspettarsi una gara complicata, visti i risultati ottenuti in trasferta dalla squadra padovana. L’allenatore campano, rispetto all’ultima partita cambia: Rivi, Tinazzi e Bran per Galazzini, Contessa e Ferri Marini.
Il Trento passa al 17’ con il primo tiro in porta. Dopo una bell’azione manovrata tra tutti i giocatori offensivi dei gialloblu, è Rivi – trovato sulla fascia destra da Aliu – a trovare in mezzo all’area di rigore Belcastro.
Passano solo quattro minuti ed è ancora il Trento ad andare vicino al raddoppio grazie ad un tiro dalla distanza, respinto – però – in corner da Daffrè. Sul calcio d’angolo successivo, battuto corto da Gatto per Belcastro, è quest’ultimo a mettere la palla in mezzo sulla quale il portiere ospite Daffrè, compie un grave errore nel tentativo di presa e Pilastro, il più lesto a calciare il pallone nell’area di rigore, trafigge per la seconda volta la formazione padovana.
Al 43’ è l’Este a rendersi per la prima volta pericoloso, grazie ad una bella giocata dal limite dell’area di Cardellino che non è però preciso nell’indirizzare il pallone in rete.
Le squadre concludono dunque la prima frazione di gioco con il punteggio di 2 reti a 0 per i locali.

Al 70’ è nuovamente il Trento a trovare la via della rete, annullata – tuttavia – dall’arbitro per una posizione di fuorigioco del marcatore, Nunes.
Nei minuti finali è ancora la squadra trentina ad andare vicino al tris con Nunes, Comper e poi con Aliu, nessuna però di queste occasioni riesce a tramutarsi in gol, lasciando immutato il risultato conquistato dopo i 45 minuti iniziali. 

TRENTO-ESTE 2-0

Reti: 17’ Belcastro 22’ Pilastro

TRENTO 4-3-1-2: Cazzaro, Trainotti, Caporali, Belcastro, Aliù, Rivi (56’ Nunes), Bran (52’ Trevisan – 78’ Trevisan), Tinazzi (68’ Contessa), Gatto, Dionisi, Pilastro (56’ Comper). All. Carmine Parlato

ESTE 4-3-1-2: Daffrè (24’ Fontana), Zanetti (46’ Beniamin), Scandilori, Nardini, Hoxha, Santeramo, Giglio (24’ Bozzato), Caccin, Cardellino, Bressan (46’ Greco), Olonisakin (46’ Farinazzo). All. Massimiliano De Mozzi.
Arbitro: Matteo Frosi sez. Treviglio
Ammoniti: 27’ Cardellino
Recupero: 3 pt, 3’ st.