Potenza, la gestione societaria è stata affidata a comune e regione

16.07.2020 10:20 di Matteo Ponciroli   Vedi letture
Potenza, la gestione societaria è stata affidata a comune e regione

La gestione del Potenza Calcio è stata affidata alle mani di comune e regione.Dopo il forfait dei giorni scorsi, questa mattina il presidente Caiata insieme ai suoi collaboratori, ha lasciato la gestione della società rossoblu alle autorità regionali e comunali. La notizia è stata comunicata dal Potenza stesso tramite una nota postata sui propri canali ufficiali, dove il club lucano ha voluto anche rispondere ad un comunicato emesso dalla regione Basilicata nei giorni scorsi.

Il comunicato del Potenza:

Il Potenza Calcio comunica che nella mattinata di oggi il Presidente Salvatore Caiata, insieme ai vice presidenti Maurizio Fontana e Antonio Iovino, ha consegnato la squadra nelle mani del Governatore della Regione Basilicata Vito Bardi e del Sindaco di Potenza Mario Guarente.

La Società smentisce le illazioni sulle presunte difficoltà della stessa, ribadendo che i timori dei massimi dirigenti vertono esclusivamente sulla gestione futura del Club.

Non per ultimo, in riferimento al comunicato emesso dalla Regione Basilicata, si precisa che ad oggi non è stato ricevuto ancora nessun aiuto o sostegno da parte della massima istituzione regionale, pur restando fiduciosi sul futuro operato della Regione Basilicata inerente al contributo regionale per le società calcistiche annunciato dal Governatore Bardi.