Coronavirus, le calciatrici del Lione si tagliano lo stipendio: dal 10% al 20%

19.04.2020 15:30 di Anna Laura Giannini   Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
Coronavirus, le calciatrici del Lione si tagliano lo stipendio: dal 10% al 20%

Per fronteggiare nel migliore dei modi l'emergenza sanitaria e le sue conseguenze sul piano economico le calciatrici del Lione, club campione di Francia e d'Europa in carica, hanno accettato all'unanimità di ridursi del 10% l'ingaggio con la possibilità, in maniera volontaria per chi vorrà, di portare la percentuale fino al 20%. Una riduzione che andrà a toccare solo le calciatrici che percepiscono dai 6mila euro in su e che permetterà al club di aiutare quei dipendenti che
rischiano di pagare maggiormente la crisi.

Fra le promotrici di questa iniziativa c'è l'ex Pallone d'Oro Ada Hegerberg che ha commentato la decisione della squadra: “Quello che stiamo affrontando è sicuramente un momento di difficoltà e spaesamento, ma ciò che deve guidarci è il senso di responsabilità. Per questo non posso rinunciare ad aiutare qui dipendenti e collaboratori che durante l'anno ci sostengono in maniera fantastica. - continua la norvegese – In questo momento ognuno deve fare dei sacrifici affinché si possa tornare alla normalità il prima possibile. Personalmente non posso assolutamente lamentarmi, sto solamente affrontando un infortunio mentre fuori c’è qualcuno che sta fronteggiando problematiche inimmaginabili”.