Misilmeri, si ripartirà da un punto fermo. D'Agostino: «Resto»

Eccellenza Scilia
21.05.2020 11:30 di Francesco Vigliotti   Vedi letture
Misilmeri, si ripartirà da un punto fermo. D'Agostino: «Resto»

La Don Carlo Misilmeri ripartirà la prossima stagione da un punto fermo come scrive il Giornale di Sicilia. È uno dei beniamini dei tifosi misilmeresi, il ventenne Giacomo D’Agostino, mezzala all’antica, sa costruire ma anche difendere ed è stato uno dei protagonisti di questa stagione.

«L’inizio del campionato non è stato positivo. Però dopo aver fatto grandi sacrifici ci siamo ripresi raggiungendo una posizione di classifica soddisfacente. Non avere un proprio campo girovagando per trovare un campo dove giocare la domenica, non ci ha aiutato e ci ha penalizzato di otto/ dieci punti. Nel gruppo Scrò, Albeggiano e Cerniglia sono i leader indiscussi». Tra le più grandi gioie la vittoria del campionato scorso e la promozione in Eccellenza: «Giocare nella squadra del paese dove sei nato non ha eguali e quando lo scorso anno abbiamo vinto sul neutro di Campofranco lo spareggio contro l’Acquedolci ho toccato il cielo con un dito. Dopo la sconfitta nel primo spareggio contro il Marineo non è stato facile. Quella promozione vale doppio. La società è sana. Ha fatto grandi cose. Ci sono bei progetti. E il prossimo anno con il nuovo campo sportivo saremo protagonisti».