Pol. Santa Maria, Della Torre: "Il gruppo è la nostra arma vincente"

Eccellenza Campania
18.03.2020 07:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Pol. Santa Maria, Della Torre: "Il gruppo è la nostra arma vincente"

Visto lo stop ai campionati per via dell’emergenza coronavirus che sta colpendo tutta l’Italia, la Polisportiva Santa Maria ha deciso di tenere compagnia ai propri tifosi attraverso delle interviste ai calciatori. A rilasciare il suo pensiero ai nostri microfoni è il giovane Lorenzo Della Torre, centrocampista classe 2001 sbocciato dal settore giovanile giallorosso e che pian piano ha scalato le gerarchie nel centrocampo di Pirozzi. Di seguito, ecco l’intervista integrale:

Raccontaci della tua esperienza con la Polisportiva Santa Maria?

“La mia esperienza con la Polisportiva Santa Maria è stata fantastica. È una società ben organizzata e molto ambiziosa, e la squadra è composta da giocatori fortissimi e persone fantastiche.”

Qual è l’arma vincente, secondo te, di questa squadra?

“L’arma vincente di questa squadra per me è soprattutto il gruppo, ma anche la qualità dei singoli conta molto. Ovviamente poi ci sta tutta l’organizzazione che ci permette di stare sempre sereni e dare il meglio di noi.”

Come nasce la tua passione per il calcio?

“La mia è una passione che porto già da quando sono nato, perché a mio padre piace molto il calcio e quindi ho iniziato a giocare già da bambino.”

Qual è il tuo momento calcistico più bello che puoi raccontarci?

“Di momenti calcistici belli ce ne sono stati tanti, però il più bello in assoluto penso sia stato il campionato vinto con i Giovanissimi del Santa Maria.”

A quale calciatore t’ispiri?

“Sinceramente quando gioco non mi ispiro a nessuno, però il mio giocatore preferito è sicuramente Isco”

Cosa fai quando non dai un calcio a un pallone?

“Quando non gioco di solito rimango a casa oppure esco con i miei amici.”

Il tuo messaggio in un momento così delicato per tutta la nostra Nazione?

“Il messaggio è un po’ quello che raccomandano tutti, cioè di rimanere a casa. Una volta passato questo brutto periodo ricominceremo a fare la nostra vita di sempre.” UFFICIO STAMPA POLISPORTIVA SANTA MARIA