Serie B, quando i gol vengono dalla panchina. Pisa esperto della zona cesarini

24.11.2020 13:15 di Massimo Poerio   Vedi letture
Serie B, quando i gol vengono dalla panchina. Pisa esperto della zona cesarini

L’ottava giornata della Serie BKT ha regalato tantissimi gol ed emozioni, lo sa bene il Pisa, capace di ribaltare negli ultimi 5 minuti il match del Granillo contro la Reggina. Turno che ha sottolineato anche la bravura di molti tecnici visto che ben 8 gol sono arrivati da calciatori subentrati. Ecco le curiosità sul turno di campionato appena concluso segnalate da Football Data:

8 Otto delle 28 reti segnate nell’8° giornata sono state firmate da giocatori subentrati a partita in corso: Esposito (Spal), Falco e Majer (Lecce), Gargiulo (Cittadella), Mancosu (Virtus Entella), Masucci e Sibilli (Pisa) e Olivieri (Empoli). Con questi gol la Virtus Entella si issa al comando – solitaria – nella classifica cadetta 2020/21 di gol con subentranti, a quota 4.

8 Coda si conferma: l’attaccante del Lecce segna una tripletta alla Reggiana, si issa in solitario in vetta alla classifica marcatori (7 reti) e diventa il calciatore più decisivo dopo 8 turni con 8 punti portati ai salentini grazie ai propri gol determinanti.

15 A proposito di attaccanti, Francesco Forte con la doppietta firmata sabato a Brescia si conferma saldamente cannoniere della Serie BKT nell’anno solare 2020, da gennaio ad oggi, con 15 gol segnati, 9 alla Juve Stabia fino a luglio scorso, 6 adesso a Venezia.

4 Il Pisa centra la prima vittoria stagionale espugnando il Granillo al fotofinish: al minuto 86 era sotto 0-1, poi con un gran finale ha vinto 2-1. Con questi gol nel finale di gara quella nerazzurra è diventata la squadra cadetta 2020/21 che segna di più nei 15’ finali di partita, più recuperi (4 reti), la Reggina quella che ne subisce in maggior numero (5, come la Virtus Entella).