Pro Vercelli, mister Scienza: «Stiamo avendo tante disavventure a livello fisico»

25.10.2021 20:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Pro Vercelli, mister Scienza: «Stiamo avendo tante disavventure a livello fisico»

Terzo risultato utile di fila per la Pro Vercelli, che però in casa della Pro Patria non ottiene altro che un pareggio in rimonta. Mister Giuseppe Scienza analizza in questi termini il match:

"Il primo tempo è stato sostanzialmente equilibrato, mentre nel secondo abbiamo di fatto giocato nella loro metà campo, costruendo anche diverse occasioni. Non era facile, un po’ di fatica si è fatta sentire contro un avversario molto fisico, che si è difeso bene. Loro hanno sfruttato l’unica leggerezza che abbiamo fatto in 90 minuti, potevamo evitarlo, ma anche in questo caso la reazione è stata di quelle vere, abbiamo fatto gol e costruito altre palle-gol importanti. Purtroppo, non si può andare sotto spesso così e credo che il rapporto tiri subiti/gol subiti inizi a diventare altissimo come percentuale. È un peccato perché la squadra ha tenuto bene anche a livello fisico, abbiamo tenuto bene il campo e fino alla fine ci abbiamo provato. Mi spiace perché sostanzialmente abbiamo concesso solo un’occasione su una spizzata di testa ad una squadra molto preparata, che difende molto bene".

"Questa settimana i ragazzi sono stati bravissimi, non era facile con tutte queste assenze: si è aggiunto anche Rolando nelle ultime ore, un giocatore che poteva essere molto importante negli ultimi 30 metri per rompere certi equilibri. Stiamo avendo tante disavventure a livello fisico, anche giudiziario se guardiamo alle squalifiche assurde, e questo un po’ alla lunga ci penalizza. Non si può rifiatare, abbiamo dovuto rischierare molti giocatori già impiegati giovedì, come d’altra parte non si possono cambiare undici giocatori altrimenti gli equilibri vanno a ramengo. Emmanuello ha fatto una partita importante nonostante la fatica, davanti abbiamo lottato su tutti i palloni e dietro non abbiamo concesso niente. È un peccato perché stiamo lasciando dei punti per strada, però vedo che stiamo lavorando bene e con questo atteggiamento vinceremo delle partite anche producendo meno di quanto fatto in queste settimane. Intanto abbiamo rimontato un’altra partita e fatto altri punti, adesso ci concentriamo con la speranza di poter lavorare ancora meglio questa settimana".