Latina, presidente Terracciano: «Protocollo sanitario, ecco cosa non ha funzionato. Non so come finirà il campionato»

25.11.2020 19:45 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Latina, presidente Terracciano: «Protocollo sanitario, ecco cosa non ha funzionato. Non so come finirà il campionato»

A tenere banco in Serie D di questi tempi non sono i risultati dei vari campi da gioco ma tutto ciò che calcio non è. Ha detto la sua sul momento che sta vivendo il nostro calcio anche Antonio Terracciano, presidente del Latina, che si è concesso ai colleghi di Gazzetta Regionale.

Queste le riflessioni di Terracciano: «Credo che soluzioni alternative in questo periodo non ce ne siano e soprattutto ritengo che il momento che stiamo vivendo sia così delicato che qualsiasi scelta attuata può sembrare controcorrente o non in linea con i nostri desiderata. Essere d’accordo non è semplice però riequilibrare il campionato e recuperare le gare rinviate credo sia stato imprescindibile, nella circostanza che anche in questo periodo di recuperi le gare sono ulteriormente rinviate dimostra quanto sia difficile programmare e trovare idonee soluzioni. Credo che il protocollo vada rivisto e di questo ne sono anche consapevoli i vertici della Lega Nazionale Dilettanti. Attuare il protocollo ASL con la quarantena preventiva in caso di contatto con positivo ha determinato il rinvio di numerose gare ed ha creato tanti problemi a tutti i club, anche quelli che non hanno avuto al proprio interno, come il nostro caso, casi positivi tra giocatori, staff e personale della società. L’incertezza la viviamo sulla nostra pelle riprogrammando le nostre attività ogni giorno. Non so come finirà il campionato ma quello che mi auguro che possa passare in fretta questo periodo con il minor danno per le persone che in questo periodo soffrono per via del Covid-19».