Eccellenza, in Puglia le retrocessioni saranno 12: tre i club già in Promozione

Eccellenza Puglia
02.03.2024 00:00 di Nicolas Lopez   vedi letture
© Foto Marco Pompeo
© Foto Marco Pompeo
© foto di NotiziarioCalcio.com

Mancano cinque giornate non soltanto alla fine del campionato, ma anche, e forse soprattutto, al termine dell’esperienza – tutt’altro che esaltante – dei due gironi di Eccellenza pugliese. Il programma triennale proposto dal presidente Tisci vedrà un ritorno graduale al raggruppamento unico: 20 partecipanti nel 2024/25, 18 nel 2025/26 e 16, numero definitivo, nel 2026/27. Per consentire ciò, già quest’anno sono previste 12 retrocessioni in Promozione, sei dirette e altrettante tramite playout. Primi verdetti già emessi: Ostuni ufficialmente ultimo dopo la radiazione, conseguenza del non essersi presentato in campo per quattro volte.

Aritmeticamente, invece, hanno già salutato l’Eccellenza il San Severo e la Molfetta Sportiva, entrambe simboli del motivo per cui è iniziato il countdown affinché i due gironi rimangano soltanto un lontano ricordo. Calcoli e discriminanti per guadagnarsi i playout o per evitarli: le ultime cinque giornate delineeranno il futuro del campionato