Santa Croce, il ds Agnello: "Salvezza ai dettagli, testa ai playoff"

Eccellenza Sicilia
28.02.2020 14:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Santa Croce, il ds Agnello: "Salvezza ai dettagli, testa ai playoff"

Sarà il Real Siracusa Belvedere il prossimo avversario del Santa Croce che testerà le possibilità dei biancazzurri di poter concorrere a un posto per i play off. Il “Cigno”, dopo aver quasi acquisito l’obiettivo della salvezza, vuole allargare gli orizzonti e provare la corsa verso gli spareggi promozione. L’obiettivo non è facile, ma, non per questo motivo i biancazzurri vogliono demordere, cercando da qui alla fine del campionato di conquistare quanti più punti possibile. Alla fine del torneo si tireranno le somme e senza patemi si accetteranno i verdetti che il campo ha riservato ai biancazzurri. Capitan Ravalli e compagni sicuramente vorranno fare bene e contro il Real Siracusa sfrutteranno il vantaggio di giocare fra le mura amiche del “Kennedy”. Mister Lucenti avrà tutta la rosa a disposizione e sicuramente metterà in campo la migliore formazione. “Per raggiungere la salvezza matematica mancano oramai solo i dettagli. – dice il dg Claudio Agnello (nella foto) – La squadra si sta concentrando adesso per togliersi qualche soddisfazione e per migliorare il campionato dello scorso anno. I ragazzi e lo staff tecnico non si pongono limiti visto che abbiamo ancora la possibilità per raggiungere i play off. Sarebbe un obiettivo fantastico per la società e per i nostri tifosi, ma, sappiamo che sarà molto difficile perché davanti ci sono squadre ben attrezzate. Noi non dovremo guardare la classifica e giocarci partita dopo partita cercando di conquistare quanti più punti possibile. Domenica affronteremo il Real Siracusa che è una squadra tosta, ma, noi siamo consapevoli delle nostre qualità e ci giocheremo la partita senza nessuna remora. Avremo dalla nostra il supporto del nostro pubblico e dovremo sfruttare il vantaggio di giocare nel nostro terreno di gioco”. La gara si giocherà domenica pomeriggio al “Kennedy” e avrà inizio alle ore 15.00. a dirigere la gara sarà il signor Tommaso Alberto Vazzano di Catania che sarà collaborato dai signori Dario Testaì e Giulio Sorace sempre della sezione etnea.