Sampdoria, ora il sogno Serie A non è più una missione impossibile

26.02.2024 11:15 di Francesco Vigliotti   vedi letture
Sampdoria, ora il sogno Serie A non è più una missione impossibile

La vittoria in casa del Cosenza, e i risultati delle rivali, potrebbe aprire nuovi orizzonti in casa Sampdoria con un classifica che resta ancora incerta, ma vede la zona play off al momento più vicina rispetto a quella play out (a quattro punti la prima, a cinque la seconda) con la squadra di Pirlo che sembra aver ritrovato la serenità anche grazie agli arrivi invernali che stanno dando il loro contributo per la risalita.

Come riporta La Gazzetta dello Sport “Darboe (proprietà Roma) s’è concesso la prima gioia del gol, Piccini funziona e Alvarez s’è preso di forza la scena. Un vero affare, se si pensa che al club non costerà un euro sino a giugno, quando dovrà poi rientrare al Sassuolo. - si legge ancora - Domani sera ci sarà subito l’occasione per confermare questi progressi, in un’altra partita spartiacque contro la Cremonese: un successo (pur contro una rivale in gran forma) potrebbe avvicinare la Samp ai play off. Perché la Serie A è un obiettivo che a Bogliasco nessuno ha messo nell’armadio, e viene ritenuto a tutt’oggi legittimamente plausibile”.

In casa blucerchiata inoltre sono ormai in dirittura d’arrivo i rientri di alcuni giocatori importanti come Borini, Esposito e Pedrola che possono portare nuova linfa e gol in attacco con soprattutto lo spagnolo, assente da 127 giorni, che era stato il grande protagonista in avvio di stagione.