Under 17: con la Grecia la terza vittoria degli Azzurrini che passano il turno a punteggio pieno

11.10.2022 17:45 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Under 17: con la Grecia la terza vittoria degli Azzurrini che passano il turno a punteggio pieno

Si chiude la prima fase di qualificazione all’Europeo giocata in Kosovo con i ragazzi di Bernardo Corradi che centrano la terza vittoria contro la Grecia (2-0). Tre partite su tre, il bilancio di questa entusiasmante trasferta: dopo i padroni di casa del Kosovo (5-2), la Finlandia (4-0) e la partita di oggi contro la Grecia (2-0), gli Azzurrini tornano a casa con un percorso netto, conquistato con undici reti fatte e solo due subite, mettendo in campo buone geometrie e spirito di gruppo. Sugli scudi Simone Pafundi, la stellina dell’Udinese, convocato da Roberto Mancini nello stage giovani tenuto prima dell’estate a Coverciano, che in questo torneo ha realizzato 4 reti e procurato diversi assist per i suoi compagni. La seconda fase di qualificazione si terrà a marzo del prossimo anno, sede ancora da stabilire.

La partita. Un primo tempo che scorre senza grandi emozioni: i ragazzi di Corradi controllano grazie ad un buon possesso palla, il gioco della  Grecia che tenta degli affondi ma senza troppo impensierire la difesa azzurra. La partita si sblocca al 3’ di recupero grazie a Pafundi che sull’out di sinistra mette al centro dell’area avversaria un cross rasoterra e teso che il genoano Marco Romano - dopo il match con la Finlandia, alla sua seconda segnatura - di destro mette sotto la traversa. Appena  il tempo di centrare la palla e si va negli spogliatori con il vantaggio di misura degli Azzurrini (1-0).

Al rientro, dopo appena 3’ di gioco Pafundi da assist man si trasforma in esecutore: dopo aver raccolto un passaggio al limite dell’area avversaria, prima con una girata di destro, ribattuta da un difensore greco, poi di sinistro, manda la palla sotto la traversa per il definitivo 2-0. Da qui in poi,  il match ha molto poco da raccontare: l’Italia sposta in alto il suo baricentro, crea altre occasioni e costringe la Grecia ad un arroccamento difensivo da cui riesce ad uscire poche volte, senza mai creare grossi problemi  alla difesa azzurra.

L’altro match tra Finlandia e Kosovo finisce in parità (1-1), risultato che garantisce ai finlandesi la seconda posizione in questo gruppo (8), valida per il passaggio del turno.

Calendario, risultati e classifica del Gruppo 8

Prima giornata (5 ottobre)
Finlandia-Grecia 2-1
Kosovo-ITALIA 2-5
Seconda giornata (8 ottobre)
Grecia-Kosovo 5-0
ITALIA-Finlandia 4-0

Terza giornata (11 ottobre)
Kosovo-Finlandia 1-1

ITALIA-Grecia 2-0

Classifica: ITALIA 9 punti, Finlandia 4, Grecia 3, Kosovo 1

Lista dei convocati

Portieri: Tommaso Martinelli (Fiorentina), Francesco Tommasi (Inter);
Difensori: Matteo Cocchi (Inter), Tommaso Della Mora (Inter), Gabriel Ramaj (Atalanta), Thomas Renda (Fiorentina), Edoardo Sadotti (Fiorentina), Alessandro Ventre (Juventus), Francesco Verde (Juventus);
Centrocampisti: Francesco Crapisto (Juventus), Gabriele Finocchiaro (Juventus), Mattia Mannini (Roma), Leonardo Mendicino (Atalanta), Simone Pafundi (Udinese), Lorenzo Riccio (Atalanta), Marco Romano (Genoa);
Attaccanti: Federico Ragnoli Galli (Atalanta), Emanuele Rao (Spal), Tommaso Ravaglioli (Bologna), Filippo Scotti (Milan).

Staff - Tecnico: Bernardo Corradi; Capodelegazione: Filippo Corti; Coordinatore Nazionali Giovanili: Maurizio Viscidi; Assistente tecnico: Massimiliano Favo; Preparatore dei portieri: Davide Quironi; Preparatore atletico: Adalberto Zamuner; Match Analyst: Andrea Loiacono; Medici: Francesco Maria Nifosi, Attilio Romano, Alessandro Carducci e Alessio Rossato; Nutrizionista: Claudio Pecorella; Fisioterapisti. Fabrizio Casati ed Enrico Matera; Tutor scolastico: Stefano Presciutti; Segretario: Massimo Petracchini