UFFICIALE: Il Mazara ha un nuovo presidente onorario

30.06.2022 21:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
UFFICIALE: Il Mazara ha un nuovo presidente onorario

La Società Mazara Calcio informa che il Dottor Franco Scaturro è stato nominato presidente onorario della squadra gialloblù. Di seguito il comunicato e alcune dichiarazioni del dottor Scaturro.

È la prima di tante novità in vista della prossima stagione. Il dottor Franco Scaturro è stato nominato presidente onorario del Mazara Calcio. Una scelta voluta e condivisa dal nuovo corso societario che ha individuato in Franco Scaturro figura di garanzia e di grande attaccamento ai colori gialloblù.
Il “Doc”, così come ama chiamarlo mister Domenicali, continuerà anche a ricoprire il ruolo di responsabile dell’Area medica. 

Queste le sue parole dopo la nomina a presidente onorario:
“Sono molto lusingato nell’avere accettato questo incarico da parte del nuovo corso societario. In modo particolare vorrei ringraziare sentitamente Davide Titone che insieme agli altri dirigenti mi ha accordato questa grande fiducia nel proporre il mio nome.
Ringrazio anche Titone per il passo indietro che ha compiuto dopo i rumors dei giorni precedenti relativi a una possibile cessione del titolo. Il non avere accettato le lusinghe di alcune società, prima tra tutte il Marsala, è stato segno di grande attaccamento verso questa città e questi colori. C’è un grande rispetto verso l’intera tifoseria calcistica della città canarina. 
Il Mazara non può essere barattato con nessuno. Il Mazara non è una merce di scambio. Il Mazara è la leggenda calcistica della città. I colori gialloblù vanno rispettati così come l’intera tifoseria. Il Mazara non è fallito. Il Mazara non ha ceduto il titolo. E forse in termini inaspettati, perché molti davano il Mazara già per defunto. E posso capire anche le motivazioni. Nella realtà invece questo Mazara che verrà fuori continuerà a lavorare sottotraccia, con un intento che è quello di voler disputare un gran bel campionato. 
I proclami li lasciamo alle avversarie che sulla carta sembrerebbe stiano costruendo degli squadroni. Noi invece abbiamo intenzione di fare un bel campionato, ma abbiamo già vinto il nostro campionato nel borsino delle valutazioni, riconfermando sulla nostra panchina un grande professionista, mister Manuele Domenicali, vera invidia del calcio dilettantistico non solo siciliano. Un allenatore che fa calcio e che ha dimostrato grande professionalità volendo continuare il percorso già iniziato lo scorso anno nella nostra città.
L’allenatore non si è proposto alla società, ma è stato scelto dalla società. Manuele Domenicali vive di calcio e vuole continuare a portare avanti un progetto calcistico importante per la città e per l’intera tifoseria.
Ai tifosi mi sento di dire che ci sarà una nuova gestione che speriamo venga coordinata nel migliore dei modi in quelli che sono i vari ruoli e che ci sia grande franchezza e grande lealtà soprattutto nei confronti della tifoseria. Noi in questo momento non facciamo proclami, ma diciamo che vogliamo fare bene.
Da non escludere che il ritiro possa essere svolto fuori sede, in una sede montana con la quale siamo già in trattative e con la quale si potrebbe creare anche un bellissimo gemellaggio”.

La società è già al lavoro per definire le date e la sede del ritiro precampionato, dopo il quale il Mazara presenterà in conferenza stampa il nuovo organigramma societario, oltre a programmi e progetti per la nuova stagione ufficiale.