Luparense, che scoppola: 5-0 sul campo dell'Ambrosiana

27.01.2020 02:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Luparense, che scoppola: 5-0 sul campo dell'Ambrosiana

Male, male, male, male, male: cinque volte male! Un ko così pesante non si vedeva da anni in casa Luparense, ma la fortuna di chi gioca a calcio è che domenica c’è già la possibilità di rialzarsi.

Al 2′ Seno commette fallo in area e l’arbitro assegna il penalty che Moscatelli realizza. Al 5′, corner e tiro respinto di Moras. Al 10′ bella punizione di Venitucci, respinta dal portiere. Ancora Venitucci impensierisce il portiere avversario con un altro tiro velenoso. Al 20′ Alba impegna Burigana. Un minuto dopo arriva il 2-0 di Manfroni, che approfitta di uno svarione della retroguardia rossoblù. Nei primi minuti i Lupi giocano bene ma il doppio svantaggio taglia le gambe ai ragazzi di Enrico Cunico. Il portiere dei Lupi evita il tracollo respingendo bene ancora su Manfroni. Al 25′ la gara virtualmente si chiude con la spizzata di testa di Biasi che porta l’Ambrosiana sul 3-0. Trento sprona i compagni e prova a ridurre il passivo con una sventola dalla distanza ma la Luparense non è in giornata e nemmeno gli episodio aiutano i sammartinari. Il primo tempo termina addirittura con il 4-0 di Porcelli che esalta i veronesi e fa scendere la notte sull’umore e le speranze dei nostri ragazzi.

Nella ripresa l’Ambrosiana gestisce senza troppi affanni. Gli unici sussulti portano la firma di Moras e Busetto, ma i padroni di casa calano addirittura il pokerissimo con N’Ze che sancisce la sconfitta più pesante della Luparense in questo campionato. Inutile ai fini del risultato il 5-1 di Moras arrivato nel finale.

Grande concretezza e cinismo da parte dei rossoneri che sono riusciti a capitalizzare tutte le occasioni avute, per merito loro e per demerito dei nostri ragazzi evidentemente non “in giornata”.

AMBROSIANA: Zalewski, N’Ze, Manfroni, Metlika, Filippini, Biasi, Porcelli, Lonardi, Moscatelli, Alba, Testi. All. Chiecchi

LUPARENSE: Burigana, Calone (1′ st Della Vedova), Seno (14′ st Trevisan), Trento, Beccaro (31′ st Salviato), Giacomazzi, Scapin, Bedin (14′ st Busetto), Camara, Venitucci, Moras. All. Cunico

Reti: 3′ rig. Moscatelli (A), 21′ Manfroni (A), 25′ Biasi (A), 45′ Porcelli (A), 36′ st N’Ze (A), 43′ st Moras (L)

Male, male, male, male, male: cinque volte male! Un ko così pesante non si vedeva da anni in casa Luparense, ma la fortuna di chi gioca a calcio è che domenica c’è già la possibilità di rialzarsi.