Calabria e Sicilia indicano Sibilia a presidente LND, Mirarchi e Morgana eletti alla guida dei due comitati regionali

08.01.2021 23:15 di Giovanni Pisano   Vedi letture
Calabria e Sicilia indicano Sibilia a presidente LND, Mirarchi e Morgana eletti alla guida dei due comitati regionali

Dopo la Basilicata arrivano altri due importanti attestati di stima per Cosimo Sibilia, questa volta da parte di Calabria e Sicilia: nel corso delle assemblee elettive tenutesi nel pomeriggio, i due comitati chiamati a rinnovare le proprie cariche si sono espressi, infatti, in favore dell'attuale presidente come candidato alla guida della Lega Nazionale Dilettanti nel quadriennio olimpico 2021-2024.

Alla designazione di Sibilia si aggiungono, in entrambe le riunioni, quelle di Ettore Pellizzari e di Santino Lo Presti rispettivamente per le cariche di Vice Presidente Vicario e Vice Presidente LND per l'Area Sud. Per il ruolo di consigliere federale nazionale indicati Stella Frascà e Daniele Ortolano, mentre Maria Rita Acciardi come consigliere federale per l’area territoriale. Ancora, per la carica di componenti il Collegio dei Revisori dei Conti della LND sono stati designati Felicio De Luca, Mattia Rusciano e Cosimo Pergola.

CR CALABRIA - Piena fiducia per Saverio Mirarchi, rieletto Presidente del Comitato Regionale Calabria per i prossimi quattro anni al termine dell’assemblea presieduta dall’Avv. Nicolino Zaffina assistito da Emanuele Daniele presso la sede a Catanzaro, dove sono intervenuti lo stesso Sibilia, il Presidente del Coni Calabria Maurizio Condipodero, la componente del Consiglio Federale FIGC Maria Rita Acciardi, il Presidente AIA CRA Calabria Franco Longo e il Presidente AIAC Calabria Raffaele Pilato.

CR SICILIA - Le società isolane, chiamate al voto in modalità online, hanno scelto come Presidente del Comitato Sandro Morgana che, dopo aver ricoperto la carica di Vicepresidente nazionale della LND, torna così alla guida del calcio siciliano a distanza di sei anni. L’Assemblea ordinaria elettiva ha inoltre sancito l’elezione dei dirigenti per il prossimo quadriennio.
 

LE ALTRE ASSEMBLEE - Domani sarà la volta dei Comitati Regionali Friuli Venezia Giulia, Liguria, Marche, Puglia, Sardegna, Toscana e C.P.A di Bolzano e Trento esprimere le proprie preferenze in presenza, mentre Abruzzo, Lombardia e Veneto svolgeranno le rispettive assemblee in modalità online.