UFFICIALE: Costa d'Amalfi, colpo in attacco

12.06.2019 17:30 di Giovanni Pisano   Vedi letture
UFFICIALE: Costa d'Amalfi, colpo in attacco

La Costa D'Amalfi ha completato il tesseramento di Alessandro Malafronte. Attaccante di razza classe 1991, vice capocannoniere dello scorso campionato ed inserito nella Top 11 dell’Eccellenza: Malafronte ha vestito le maglie del Catania, del Milazzo in C2 (28 presenze e 4 reti), del Savoia (18 presenze e 3 reti), oltre quelle della Scafatese e del Gladiator, prima di passare alla Palmese ed infine al Castel San Giorgio, dove ha chiuso la scorsa stagione realizzando 17 reti in 15 presenze.

Arriva in costiera carico di motivazioni, con una gran voglia di fare bene, dopo un vero e proprio blitz. in questi ultimi due giorni c’è stata una forte accellerata alla trattativa, in virtù di una forte concorrenza, e vista la caratura del calciatore. Una trattativa portata avanti fortemente dal direttore Sammarco, dalla società, e seguita costantemente anche da mister Ferullo.

Queste le dichiarazioni del Vice Presidente Gaetano Buonocore: “Volevamo Malafronte con tutte le nostre forze. Crediamo sia il top della categoria, un giocatore di grandissimo spessore ed un attaccante come davvero pochi. Siamo soddisfatti di essere riusciti a portarlo qui, e di poterlo ammirare con la nostra maglia. Stiamo costruendo un ottima squadra, ed abbiamo ancora tanto da lavorare.”

L’entourage di Alessandro, Stefano Squitieri e Valentino Viviani, ha voluto ringraziare la società: “Ci teniamo a ringraziare il Costa d’Amalfi per la serietà, la professionalità, ma soprattutto la correttezza con la quale hanno rispettato i ruoli, facendo i passaggi dovuti per assicurarsi Alessandro. Se oggi Malafronte è un nuovo calciatore del Costa d’Amalfi proprio per questa serietà e professionalità dimostrata, a differenza di tante altre società che proprio in questo aspetto sono venute a mancare. Aspetti che a nostro parere rendono questa società meritevole di categorie superiori, perchè queste doti non spesso sono presenti nel calcio.”

Entusiasta, dell’accordo trovato, anche Alessandro Malafronte: “Sono felice di essere qui, sono davvero contento di vestire questa maglia. Non vedo l’ora di cominciare, non vedo l’ora che cominci la preparazione.”