Trapani, è qui la rivoluzione: nuova società e cambia tutto sul lato tecnico

16.09.2020 19:32 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: stadionews
Trapani, è qui la rivoluzione: nuova società e cambia tutto sul lato tecnico

Il Trapani ha voltato pagina. È finita l’era dei Petroni, di Alivision, ora tocca a Gianluca Pellino, imprenditore di 49 anni “da sempre appassionato di calcio”. Il nuovo patron ha subito annunciato una rivoluzione sul lato tecnico-sportivo, con un nuovo allenatore e direttore sportivo.

A sedersi sulla panchina del Trapani sarà Oberdan Biagioni. Classe 1969, è un ex centrocampista offensivo che ha giocato negli anni ’90 a Foggia, Cosenza e Udinese, tra le altre. Ritiratosi nel 2004, Biagioni comincia la sua carriera da allenatore al Tivoli, ultima squadra da calciatore.

La sua esperienza più importante è stata all’Olbia, in Serie D, nelle stagioni 2014/15 e 2015/16. Biagioni ha già allenato in Sicilia, sedendosi sulla panchina dell’ACR Messina nel campionato 2018/19. Con i giallorossi ha ottenuto uno score di 11 vittorie, 9 pareggi e 10 sconfitte in 30 partite.

Gianluca Torma, invece, è un dirigente “vecchio stampo”, più abile a trovare calciatori di talento; un uomo di campo, non da scrivania. È stato infatti anche responsabile scouting per il Sud Italia della Virtus Entella, in Serie B. Anche lui ha giocato a calcio e ha già lavorato con Biagioni all’ACR Messina. Vanta esperienze da dirigente anche con Ternana, Andria, Matera e Cerignola.