Under 20: al ‘Franco Ossola’ di Varese amichevole di lusso con la Svizzera

26.09.2022 19:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Under 20: al ‘Franco Ossola’ di Varese amichevole di lusso con la Svizzera

La Nazionale Under 20 guidata da Carmine Nunziata al suo esordio sulla panchina, è rientrata da Lisbona, dove ha superato di misura i pari età del Portogallo (2-1, i gol di Casadei e Volpato) nel torneo ‘8 Nazioni’. Gli Azzurrini sono già a Varese e domani (27 settembre), alle 17.30 (diretta su Rai Sport +HD) al ‘Franco Ossola’, affronteranno in amichevole la Svizzera. Un ulteriore test, che ha lo scopo di affinare i meccanismi di gioco e di aumentare l’intesa di un gruppo che a maggio del 2023 sarà impegnato nel Mondiale di categoria in Indonesia. I ragazzi di Nunziata hanno conquistato la qualificazione al trofeo iridato dopo essere giunti tra le prime quattro squadre all’Europeo Under 19 disputato a luglio in Slovacchia.

Sono 25 i giocatori a disposizione del tecnico Azzurro, che domani siederà per la seconda volta sulla panchina di questa Nazionale: “Sarà un impegno importante per la sua valenza tecnica e, aldilà del fatto che si tratta di un’amichevole, servirà a noi per preparare il Mondiale. Il trofeo iridato si svolgerà a maggio e la nostra esigenza è quella di allargare la base dei giocatori perché in quel periodo, tra play off, play out e i ragazzi impegnati nei diversi campionati, dovremo capire quali saranno le risorse disponibili. Quindi quello di domani è un primo step per raggiungere il nostro obiettivo primario  che è quello di allargare la rosa di questa squadra, arricchendola di nuove risorse per metterci nelle condizioni - conclude Nunziata -  di affrontare al meglio questo importante appuntamento”.

Domani l’ingresso allo stadio è gratuito e la Nazionale Under 20 giocherà per la seconda volta nella sua storia a Varese. L’unico precedente risale al 30 aprile 2003 proprio con la Svizzera, battuta 8-0 nel ‘vecchio’ Torneo ‘4 Nazioni’. Sono 31 invece i confronti tra le Nazionali Under 20 di Italia e Svizzera, con un bilancio di 15 vittorie per gli Azzurrini, 7 pareggi e 9 sconfitte.

L’elenco dei convocati

Portieri: Pietro Passador (Torino), Jacopo Sassi (Giugliano), Gioele Zacchi (Sassuolo);
Difensori: Gabriele Guarino (Empoli), Alessandro Fontanarosa (Inter), Filippo Fiumanò (Aquila 1902 Montevarchi), Gabriele Mulazzi (Juventus), Luigi Palomba (Cagliari), Edoardo Pieragnolo (Sassuolo), Riccardo Turicchia (Juventus), Mattia Zanotti (Inter);
Centrocampisti: Cesare Casadei (Chelsea), Federico Casolari (Sassuolo), Leonardo Cerri (Juventus), Duccio Degli Innocenti (Empoli), Giovanni Fabbian (Reggina), Jacopo Fazzini (Empoli), Samuele Giovane (Ascoli), Cher Ndour (Benfica), Filippo Terracciano (Verona), Luciano Valente (Groningen);
Attaccanti: Giuseppe Ambrosino Di Bruttopilo (Como), Tommaso De Nipoti (Atalanta), Daniele Montevago (Sampdoria), Cristian Volpato (Roma).

Staff – Tecnico: Carmine Nunziata; Capodelegazione: Gianfranco Serioli; Assistente tecnico: Emanuele Filippini; Preparatore atletico: Vito Azzone; Preparatore dei portieri: Fabrizio Ferron; Match analyst: Marco Mannucci; Medici: Carmelo Papotto e Raffaele Iorio; Fisioterapisti: Giuseppe Galli e Angelo Cartocci; Nutrizionista: Alessio Colli; Segretario: Aldo Blessich.